attività

L’Associazione Avvertenze Generali nasce nel 2009 per contribuire alla promozione e alla diffusione della Danza in ogni sua forma, della Musica classica e contemporanea, del Teatro in ogni sua manifestazione e dello spettacolo dal vivo in genere delle Arti mediatiche e delle Performance art attraverso la creazione, la produzione e l’organizzazione di progetti culturali e manifestazioni di ogni tipo come eventi, festival, spettacoli, video, corsi di formazione, workshops, talks, etc. in tutti i campi dell’arte; per organizzare corsi di formazione e di educazione alle arti dal vivo; per sostenere e promuovere il lavoro di giovani artisti emergenti italiani e stranieri; per favorire e creare la cooperazione nello studio, nella ricerca e nell’educazione all’approccio delle differenti discipline artistiche; per contribuire allo sviluppo culturale che dovrebbe tenere nella giusta considerazione la comunicazione artistica quale mezzo per una valida crescita umana e sociale.

L’Associazione opera prevalentemente in Italia in ambito Comunale, Regionale e Nazionale. Ha collaborato con Istituzioni Comunali, all’epoca Provinciali, e Ministeriali. Ha anche promosso e attivato collaborazioni e reti a livello internazionale (Francia, Germania, Cina, Thailandia).

Tra i progetti di punta, ricordiamo l’evento dal quale l’associazione ha mosso i suoi primi passi: la piattaforma “Avvertenze Generali”. Tale piattaforma è stata realizzata grazie al contributo di ARCUS s.p.a., ed era dedicata a coreografi e artisti emergenti, con la partecipazione di operatori culturali italiani e stranieri.

Negli ultimi anni l’Associazione si è specializzata nell’utilizzo del linguaggio video per la promozione e la diffusione delle Arti, con l’utilizzo di diversi linguaggi in sinergia e contaminazione, in particolare con la loro diffusione su webtv e social networks.

 

Sono in fase di realizzazione i progetti:

Hip Hop Generation 3 – edizione IV a Bologna, due eventi in uno che racchiudono la passione e la condivisione per il mondo Street Dance. Il #BHHP, contest 2 VS 2, dedicato agli amanti dell’Hip Hop Freestyle e il #BFSP contest 2 VS 2, dedicato agli amanti delle discipline del Funky Style, Popping, Locking e Waacking;

Danza per la Città a Cervia con i concorsi #BCDP Best Crew Dance Player e #CRT Cervia Royal Trophy a settembre;

Dancin’BO a dicembre a Bologna.

 

2022

mag – Notte Europea dei Musei, MUSEinDANZA, il 14 maggio a Modena. In collaborazione con l’Associazione Culturale Spellbound e con il sostegno del Comune di Modena, Assessorato alla Cultura e la Fondazione di Modena, realizza con 12 Scuole di Danza del territorio e professionisti ospiti, spettacoli per 14 location della città tra palazzi storici, musei e piazze

 

2021

set – L’Associazione organizza tre spettacoli per la rassegna estiva di Ciampino Summerfest21: Danza è Uomo, Hip Hop Generation, Gran Galà.

ago/set – Danza e Danze Ravenna, un format per la realizzazione di puntate tv e video di Danza che leghi la Danza al territorio ed alle bellezze architettoniche della città di Ravenna per promuovere sia le Scuole di Danza, in sofferenza per la pandemia, che il territorio per un rilancio del turismo.

lug/ago – Danza per la Città, rassegna di Danza dei più diversi stili realizzata a Cervia con protagonisti professionisti e allievi di Scuole di Danza del territorio; in tre differenti locations (al Faro e a viale Roma a Cervia e alla Rotonda I Maggio a Milano Marittima) si sono ripetuti ed alternati tre differenti spettacoli: Danza è Uomo, spettacolo di soli danzatori con Ayman Ali, Marco Kira Cristoferi, Marco Dalia, Matteo Fiorani, Carlos Kamizele, Nnamdi Nwagwu; Se dici Donna dici Danza con sole danzatrici Alessia Balella, Elisa Billini, Martina Fagnani, Maristella Fulgente, Letizia Ielpo, Virginia Scarangella; Si Danza con gli allievi delle Scuole di Danza del territorio.

lug –  Hip Hop Generation 2 – rassegna di Hip Hop terza edizione, in collaborazione con il Quartiere Navile e Cantieri Meticci aps, inserito nel cartellone di Bologna Estate, l’evento si è svolto in Piazzetta Maccaferri dal 2 al 4 luglio

gen/mar –  Dancin’BO, terza edizione, che si divide in due rami di progetto: i due premi per i due concorsi di videodanza, il Concorso Internazionale Dancin’Bo World Connection e per il Concorso Dancin’Bo Site Specific e il progetto Danza e Danze Bologna.
Per ovviare alla pandemia che imperversa, il progetto dal vivo Dancin’BO si è trasformato in un evento online corredato dal Progetto Danza e Danze Bologna, un prodotto del tutto nuovo che ha visto 4 puntate tv e 6 video spot con due linee guida importanti: celebrare i luoghi d’arte e la cultura della città di Bologna che fanno da sfondo alla città che danza e la volontà di celebrare, seppur a distanza, la bellezza e l’energia del ballo in tutte le sue forme e a farsi punto di riferimento per le innumerevoli realtà cittadine che insegnano e diffondono la pratica della danza.

 

2020

giu – Format on line “It’s my Dance”, un contest per elaborazione coreografica in tempo reale; i concorrenti ricevono una traccia musicale e in 15 minuti devono inviare un video di un minuto in redazione che lo mostra in diretta Facebook (3 puntate da 9 al 23 giugno più varie dirette con interviste).

gen/magDancEr, terza edizione (on line), progetto di danza Hip Hop nelle scuole di Lido Adriano (Ra) e quartiere Navile Bologna realizzato dall’Associazione Laborartis con la collaborazione di Avvertenze Generali.

 

2019

2019 dic/2020 gen-  Dancin’BO, seconda edizione, progetto che si propone di avvicinare la danza, nelle sue molteplici declinazioni, ad un pubblico sempre più vasto e attrarre a Bologna visitatori e turisti durante le festività natalizie.

lug – Nell’ambito dell’Estate Bolognese realizza Bologna Jazz/Hip Hop Project, rassegna di Hip Hop seconda edizione. Prima Nazionale con la consulenza musicale di Piero Odorici, le coreografie di Cristiano Kris Buzzi e musicisti e ballerini eccellenze del territorio bolognese.

gen/giuDancER, seconda edizione; progetto di danza Hip Hop nelle scuole di Lido Adriano (Ra) e quartiere Navile Bologna realizzato dall’Associazione Laborartis con la collaborazione di Avvertenze Generali.

 

 

2018

2018 dic/2019 gen –  Dancin’BO, il Capodanno danzante a Bologna, per conto di Bologna Welcome. 12 location piazze, gallerie, portici, centri sociali.  Oltre 40 Associazioni di ballo, circa 400 ballerini per 4 giorni di danza con la gente, tra la gente con la partecipazione di oltre 25.000 persone.

ago –  Hip Hop Generation Reloaded, rassegna di Hip Hop prima edizione, si è svolto presso Piazza Verdi a Bologna; oltre 180 danzatori provenienti da tutta Italia in una grande kermesse danzante.

aprA Palazzo Si Danza. La Danza nei Palazzi Storici Bolognesi (Palazzo Magnani e Palazzo Poggi) con

la partecipazione di ATER Balletto, Compagnia E.Sperimenti Dance Company e le coreografie di Alessio Vanzini, Simonetta Vaccara ospite Vittoria Markov reduce dal Talent Amici e Kira noto performer di ruota Cyr e danza Hip Hop.

gen/giu –  DancER progetto di danza Hip Hop nelle scuole di Lido Adriano (Ra) e quartiere Navile a Bologna realizzato dall’Associazione Laborartis con la collaborazione di Avvertenze Generali.

 

2017

nov – La Nona in Danza, presso l’Accademia di Belle Arti Bologna, coreografie Susanna Plaino.

 giu – RITRATTI un documentario divulgativo realizzato per conto della Caritas sul valore del lavoro di chi accoglie gli immigrati in Italia.

 

2016

nov – Dance & Management, Scuole di Danza: l’Arte fatta Impresa, corso tenuto dal Prof. Carlo Latini presso il DAF-Dance Arts Faculty di Roma. Un corso dedicato all’impostazione di un efficace metodo di gestione, condizione primaria per ‘creare valore’ alla propria impresa: affiancare e affinare le abilità tecnico/professionali a quelle di una corretta gestione ed organizzazione, con elementi base della ‘definizione e pianificazione della strategia’, primo passo per una corretta politica aziendale (cosa si intende per impresa; il concetto di strategia e il suo processo di creazione e gestione; la visione, la missione ed i valori ingredienti chiave; come costruire il proprio piano strategico; come costruire il proprio brand, assegnargli un valore e trasmetterlo ai propri pubblici di riferimento).

set – “35 anni di Sevel”, azienda leader del FCA Group, ad Atessa; evento in collaborazione con

Magic Island Entertainment; si occupa della direzione di produzione dello spettacolo, con 30.000 spettatori e 70 artisti coinvolti tra cui Noemi, Mara Maionchi, Rossella Brescia, Rudy Zerbi, Andrea , Garrison, Luciano Cannito, Kira e diversi gruppi musicali e di danza. L’Evento all’aperto ha visto la partecipazione di circa 30.000 spettatori.

 

2015

giu – Ofelia Non Annega (Ophelia did not drown) lungometraggio prodotto in associazione con l’Istituto Luce Cinecittà; un film di Francesca Fini, una tra i più originali performer e videoartisti in Italia. Dopo le anteprime internazionali al Watermill Center di New York diretto da Bob Wilson, al Festival Videoformes di Clermont-Ferrand e al IVAHM di Madrid, l’anteprima nazionale si è tenuta il 20 giugno presso il MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma.

Nel 400° anniversario dalla morte di William Shakespeare, il film reinterpreta nel linguaggio della videoarte e in chiave surrealista l’icona femminile di Amleto, integrando linguaggi apparentemente irriducibili: il repertorio delle immagini dell’Archivio Storico Luce e il contemporaneo delle performance elaborate dall’artista appositamente per questo progetto.

febHI>DANCE FESTIVAL Dance&Technology 0.1 presso lo storico Lanificio Luciani di Roma; evento creato dall’Associazione DanzaSì con cui Avvertenze Generali collabora da anni, con la direzione artistica della visual artist Francesca Fini. Sei giorni di workshop, talk e performance ad ingresso gratuito per esplorare il complesso panorama della tecnologia applicata alla danza insieme ai suoi protagonisti, avanguardia della riflessione su un futuro possibile dell’arte coreutica. La manifestazione è stata realizzata con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica e Turismo – Dipartimento Cultura – Servizio Spettacoli ed Eventi, con il patrocinio del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dell’Ambasciata del Portogallo e con la collaborazione di DAF – Dance Art Faculty, il centro internazionale di formazione per la danza e le arti performative, Dance&Culture, il portale e magazine web, e European Dance Alliance/Valentina Marini Management, organizzazione per lo sviluppo e l’integrazione delle culture delle realtà artistiche del mondo della danza.

 

2014

marDance & Management, corso di formazione svoltosi a Cesenatico presso Eurocamp, per titolari di scuole di danza e associazioni sportive dilettantistiche con la partecipazione di professionisti tra avvocati, sindacalisti, esperti di marketing e consulenti del lavoro per una tre giorni dedicata ad affrontare e ad approfondire la gestione delle associazioni culturali e sportivo-dilettantistiche.

 

2013

Collabora con l’Associazione Accorpamente per la fondazione di Dance&Culture, un portale e un magazine bimestrale web, che si prefigge di:

  • fornire notizie e curiosità in ambito coreutico e artistico in generale, grazie ad inchieste, interviste e notizie raccolte dalla redazione senza tralasciare lo sguardo sulla politica culturale nazionale ed estera;
  • fornire informazioni, recensioni e critiche di spettacoli nazionali ed esteri;
  • essere uno strumento utile a tutti gli operatori, sia singoli artisti, che compagnie, festival e scuole di danza, che possono inserire le loro iniziative e promuovere la loro attività professionale gratuitamente.

 

2012/oggi

Organizza corsi di Dance&Management coinvolgendo accreditati professionisti quali avvocati, commercialisti, esperti di marketing e social network, organizzatori di eventi, tutti esperti del settore artistico, per affrontare con i partecipanti le problematiche burocratico-legislative e promozionali che si incontrano nell’attività di gestione di scuole e compagnie di danza.

 

2011

Progetto Avvertenze Generali, Piattaforma di Danza e Arte realizzata, grazie al contributo di ARCUS s.p.a., dedicata a coreografi e artisti emergenti, con la partecipazione di operatori culturali italiani e stranieri.

lugPiattaforma di Danza è ospite del Festival Bolzano Danza, presso il Teatro Comunale di Bolzano con la creazione di Mauro Astolfi e la Spellbound Contemporary Ballet “Lost For Words – L’invasione della pareole vuote – Studio I”.

novPiattaforma d’Arte è ospite della Galleria La Nuova Pesa, diretta da Simona Marchini, a via del Corso a Roma; l’associazione edita il catalogo Avvertenze Arte.

dicL’Anno del Contatto presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati, con il contributo della Provincia di Roma, una surreale piece realizzata con attori e video-maker andata in onda su Rai News 24.

 

2010 /oggi

Collabora con la rivista DanzaSì nell’organizzazione di un Concorso internazionale di danza, Concorso DanzaSì, dedicato a giovani under e over 14, nelle discipline classico, modern e hip hop.

 

2010/2014

Organizza con l’Associazione culturale DanzaSì incontri di formazione di pubblico dedicati ai giovani delle scuole di danza di tutto il territorio nazionale con seminari, performance dal vivo, laboratori coreografici.

Progetto Brainstorming in collaborazione con l’Associazione culturale InScena, realizzato con il contributo del MIBACT, ripetutosi ogni anno.

 

2010

set/ott      Festival RHHP organizzato con l’Associazione culturale InScena, festival di cultura hip hop, presso il Teatro Viganò di Roma.